I luoghi dove nasce l'arte

Fotografie di Marco Corongi e Stefano Greco
in dialogo con le opere della collezione civica di Torre Pellice

a cura di Luca Motto

18 luglio – 30 agosto 2020

inaugurazione 18 luglio, ore 16,30

La mostra, in collaborazione con la Fondazione Amendola di Torino, fa leva sulla valorizzazione della collezione civica d’arte contemporanea di Torre Pellice e simultaneamente compie un percorso di esplorazione dello spazio fisico dove si origina la creazione artistica. Il lavoro di ricerca sugli atelier di artisti di area torinese è espresso attraverso la visione fotografica di Marco Corongi e Stefano Greco.

Oltre alla fruizione estetica e al rinvio al contesto storico-artistico e critico nel quale è inserita, l’opera viene inglobata anche in una dimensione materiale di lavoro umano, ritualità, creatività e vita della quale gli atelier e la percezione di essi da parte dei fotografi ne sono testimoni.

Gli scatti fotografici di Corongi e Greco di diciannove studi d’artista sono in dialogo con le opere degli artisti stessi:
Nino Aimone, Ermanno Barovero, Romano Campagnoli, Antonio Carena, Francesco Casorati, Mauro Chessa, Riccardo Cordero, Marco Gastini, Massimo Ghiotti, Ezio Gribaudo, Giorgio Griffa, Luigi Mainolfi, Pino Mantovani, Leonardo Mosso, Francesco Preverino, Giorgio Ramella, Giacomo Soffiantino, Mario Surbone, Gilberto Zorio.



photo credit Marco Corongi e Stefano Greco

Civica Galleria d’arte contemporanea Filippo Scroppo

via Roberto D’Azeglio, 10

TORRE PELLICE (TO)

 

 

orari di apertura

giovedì 15.30 – 18.30

venerdì 10.30 – 12.30

sabato 10.30 – 12.30   15.30 – 18.30 

domenica 15.30 – 18.30

contatti

0121.932530

galleriascroppo@comunetorrepellice.it