Mostre

In corso

PREMIO DEL DISEGNO
Torre Pellice 2021

a cura di Luca Motto e Francesco Poli

 

 

Opening 25 settembre 2021 ore 17

25 settembre - 14 novembre 2021

Il Premio del disegno di Torre Pellice, rivolto a giovani artisti, venne ideato da Filippo Scroppo nel 1963 e si svolse per undici edizioni fino al 1990. Scroppo, artista e critico d’arte, fu un personaggio influente nel panorama artistico italiano del Novecento. A Torre Pellice si fece promotore dell’apertura del territorio ai linguaggi artistici contemporanei. Tra gli artisti che furono presenti al Premio si ricordano: Salvatore Astore, Pier Paolo Calzolari, Sandro Chia, Giorgio Ciam, Francesco Clemente, Giorgio Griffa, Luigi Mainolfi, Aldo Mondino, Ugo Nespolo, Giuseppe Penone, Michelangelo Pistoletto, Luigi Stoisa, Gilberto Zorio.

In continuità con la storia e gli intenti della rassegna artistica, il Comune di Torre Pellice – in collaborazione con il Comitato scientifico della Galleria e in dialogo con l’Associazione culturale Stone Oven House (Rorà) e l’Associazione culturale Filippo Scroppo (Torino)– organizza e sostiene la riedizione del Premio nel contesto del festival di arti visive e musica Una Torre d’Arte 2021. Il Premio, con cadenza biennale, sarà orientato alla valorizzazione della creatività dei giovani artisti e alla promozione della cultura del disegno contemporaneo.

Il Premio, intitolato alla memoria di Filippo Scroppo, prevederà tre vincitori che saranno decretati da una Giuria di grande rilevanza nel settore artistico: Marco Albeltaro, Martina Corgnati, Paola Gribaudo, Francesco Poli, Riccardo Ten Colombo.

L’esposizione collettiva, incoraggiando un dialogo intergenerazionale, prova ad entrare in risonanza con il luogo espositivo e il passato di un territorio che, dal secondo dopoguerra agli anni Novanta, è stato permeato dall’incessante narrazione delle più recenti tendenze artistiche a livello nazionale.

La mostra si compone di due sezioni. La prima presenta i lavori in concorso di 36 artisti under 40 non ancora affermati o emergenti. La seconda sezione fuori concorso, nata da un’intuizione del critico e storico dell’arte Francesco Poli, è costituita da opere su carta di 6 artisti emersi sulla scena torinese degli anni Ottanta e oggi noti a livello internazionale: Salvatore Astore, Mauro Benetti, Andrea Massaioli, Andrea Nisbet, Sergio Ragalzi e Luigi Stoisa.



ARTISTI IN CONCORSO

Stefano Allisiardi, Damiano Azzizia, Esmeraldo Baha, Matteo Baracco, Viola Barovero, Thanchanok Belforte, Elias Bertoldo, Julien Bertolin, Giulia Bertolo, Federico Borroni, Flavia Bucci, Giulia Cotterli, DAC, Silvia De Stefanis, Edoardo Gallina, Chantal Garolini, Riccardo Garolla, Pierfilippo Gatti, Veronica Giacomelli, Lorenzo Gnata, Arvin Golrokh, Nicol Guerra, Bahar Heidarzade, Emanuele Longo, Militanza Grafica, Masoudeh Miri, Saaed Naderi, Valeria Olivo, Eric Pasino, Giada Pianon, Miriana Rondo, Danilo Sciorilli, Jessica Vigna, Xu Jachen, Zhao Han, Danilo Zurru.


ARTISTI FUORI CONCORSO

Salvatore Astore, Mauro Benetti, Andrea Massaioli, Andrea Nisbet, Sergio Ragalzi, Luigi Stoisa.


logo quadrato

Civica Galleria d'arte contemporanea
Filippo Scroppo

via Roberto D'Azeglio, 10
10066 - TORRE PELLICE (TO) +39 0121 932530 galleriascroppo@comunetorrepellice.it

ORARIO

martedì, mercoledì, giovedì, domenica
15.30 - 18.30

venerdì, sabato
10.30 - 12.30

SOCIAL